I premi conferiti

 

L’Usfi ha firmato diversi riconoscimenti, quasi sempre intitolati a grandi soci scomparsi. Il 23 gennaio 2015 ne sono stati definiti e reiterati due, confermati dal Consiglio direttivo in essere, cui compete, discrezionalmente, individuare i destinatari.
Hanno periodicità annuale e sono dedicati alla memoria dei primi due presidenti dell’Unione: Fulvio Apollonio (al vertice dal 1966 al 2002) e Renato Russo (dal 2002 al 2008).
Dal 2015, il primo viene attribuito a colui che, per le sue attività comunicative a favore della filatelia e della posta, viene definito “giornalista dell’anno”.
Il secondo, sempre dal 2015, è conferito al “libro dell’anno”, ossia al volume, edito nell’anno solare precedente, che più si è evidenziato, sempre nel settore della filatelia e della posta.
Entrambi possono essere consegnati anche a destinatari non iscritti all’Usfi; in ogni caso, non devono essere assegnati a consiglieri in carica.

L’Unione, inoltre, prevede due distintivi per sottolineare l’assiduità dei propri iscritti. Quello d’argento viene attribuito a chi è socio ininterrottamente da quindici anni; quello d’oro, in modo analogo, è riservato a coloro che hanno raggiunto i venticinque.

 

I PRECEDENTI

Nel tempo, e magari sulla scorta delle emozioni, l’Usfi ha varato diverse iniziative per valorizzare l’impegno di soci e non, sia nell’attività giornalistica, sia in quella della letteratura specializzata.
Attingendo ai documenti ufficiali ed alle cronache, si è cercato di ricostruire le iniziative e le persone coinvolte in mezzo secolo. Naturalmente, si è a disposizione per integrare e rettificare i dati che dovessero risultare incompleti o erronei (scrivere a: baccarin.claudio@aliceposta.it)

 

Premio “Ninò Bruschini”

Concorso giornalistico intitolato al giornalista professionista del “Mattino” di Napoli, curatore con Lina Palermo della rubrica “L’album dei francobolli”, trasmessa nell’ambito della tivù dei ragazzi della Rai; fu il primo vicepresidente dell’Usfi, eletto il 10 giugno 1966. Il riconoscimento fu istituito dall’Unione, d’intesa con l’Ente fiera di Roma, per valorizzare il miglior articolo e la più interessante pubblicazione filatelica

 

       Premio “Lina Palermo”

Il 25 aprile 1969 il consiglio direttivo Usfi decide l’istituzione del “Lina Palermo”, a ricordo della collega, giornalista pubblicista, scomparsa qualche mese prima. È stato ripristinato nel 2014 ed assegnato ad un’opera che presenti caratteristiche d’innovazione

2014
Franco Filanci


Premio “Piero Galli”

Il 21 novembre 1970 il consiglio direttivo, riunito a Torino, intitola un premio a Piero Galli.
Da allora i premi Usfi si distinguono così:
– premio “Ninò Bruschini” per i giornalisti professionisti;
– premio “Lina Palermo” per i giornalisti pubblicisti;
– premio “Piero Galli” per gli scrittori;
– premio Usfi per editori, amministrazioni postali o benemeriti distintisi per la collaborazione con la stampa specializzata.
Dal 1994 si assegna annualmente il premio Usfi di letteratura filatelica all’autore di un’opera letteraria.

 

                  L’Albo d’oro – Premio nazionale di giornalismo filatelico

1966 “I Mostra stampa filatelica”, Roma
Fulvio Apollonio (professionista)
Lina Palermo (pubblicista)
Corrado Bartolomasi (scrittore)
Luigi Raybaudi Massilia (editore)

1967 “II Mostra stampa filatelica”, Roma
Ninò Bruschini (professionista, alla memoria)
Amerigo Manzini (professionista)
Renato Russo (pubblicista)
Gianfilippo Carcano (scrittore)
Aldo D’Urso (editore)

1968 “III Mostra stampa filatelica”, Roma
Jacqueline Caurat (premio giornalistico filatelico internazionale)
Elvio Paolini (professionista)
Sergio Materassi (pubblicista)
Giorgio Giorgi (scrittore)
Francesco Pollastri (editore)

1969 “IV Mostra stampa filatelica”, Napoli
Gianni Castellano (professionista)
Maurizio Tecardi (pubblicista)
Piero Damilano (scrittore)
Giovanni Gentile (editore)

1970, Napoli
Marcello Lorenzini (professionista)
Filippo Franchi (pubblicista)
Carlo Cerutti (scrittore)
Giulio Bolaffi (editore)

1971 “V Mostra stampa filatelica”, San Marino
Giuseppe Sabelli Fioretti (professionista)
Renzo Bernardelli (pubblicista)
Amedeo Palmieri (scrittore)
Luigi Musumarra (editore)

1972, Bari
Carlo Giovetti (professionista)
Michele Picardi (pubblicista)
Mario Gallenga (scrittore)
Ucb Smit di Torino (editore)

1973, Venezia
Everardo Dalla Noce (professionista)
Enzo Diena (pubblicista)
Franco Filanci e Alessandro Glaray (scrittori)
Gian Giacomo Orlandini (editore)

1974/1975, Trieste
Renzo Rossotti (professionista)
Ciro Soria (pubblicista)
Albino Bazzi (scrittore)
Luigi Sirotti (editore)

 

Premio Usfi di giornalismo e di letteratura filatelica
Premio “Fulvio Apollonio” (dal 2002)

È il più prestigioso che esista in Italia per le opere di divulgazione della cultura filatelica. Viene assegnato dal consiglio direttivo dell’Usfi “dopo un esame attento e approfondito delle opere pubblicate nell’anno precedente”.
Dal 2002 è intitolato alla memoria del giornalista professionista Fulvio Apollonio, nato ad Umago d’Istria nel 1923 e morto a Firenze nel 2002. Fu il presidente dell’Unione dal 1966 alla scomparsa.
A partire dal 2015, il riconoscimento è stato riservato solo alle attività giornalistiche

1990
Nino Aquila e Giulio Bolaffi editore

1991
Franco Filanci e Carlo Sopracordevole
Michele Giampietro
Renato Pintus

1992
Luigi Sirotti

1994
Francesco Maria Amato
Beniamino Cadioli ed Aldo Cecchi

1995
Poste italiane

1996
Carlo Alberto De Rosa

1997
Bruno Crevato-Selvaggi (letteratura)
Augusto Leggio (letteratura)

1998
Comune di Riccione

1999
Beppe Ermentini e Mauro Francaviglia

2000
premio “Enzo Diena” all’Accademia di filatelia e storia postale
premio “Carlo Giovetti” a Giovanni Micheli
premio “Mario Pandolfo” a Maurizio Raybaudi Massilia e Mario Perini

2001
Luigi Ruggero Cataldi

2002
Beppe Ermentini e Mauro Francaviglia

2003
Gianni Carraro e Luigi Sirotti (letteratura)
Paolo Vaccari (letteratura)

2004
Vito Mancini
Mario Mentaschi

2005
Nino Aquila e Francesco Orlando (letteratura)

2006
“Considerato che nel 2005 non risulta pubblicata alcuna opera che risponda ai requisiti richiesti, quest’anno il premio Usfi «Fulvio Apollonio» non viene assegnato”

2007
Bruno Crevato Selvaggi (letteratura)

2008
Alberto Bolaffi (letteratura)
Nicola Burdiat (giornalismo)
Domitilla D’Angelo (giornalismo)
Emidio Di Carlo (giornalismo)

2009
Riccardo Bodo (giornalismo)
Tarcisio Bottani e Giorgio Migliavacca (letteratura)

2010
Nino Aquila e Francesco Orlando (letteratura)
Fabio Bonacina (giornalismo)
Benito Carobene (giornalismo, alla memoria)
Paolo Vaccari (letteratura)

2011
Luigi Sirotti (letteratura)

2012
Valter Astolfi (letteratura)

2013
Adriano Cattani
Gian Franco Mazzucco

2014
Oliviero Emoroso (letteratura)
Alvaro Trucchi (letteratura)

2015
Bruno Crevato-Selvaggi (giornalismo)

2016
Non attribuito

2017
Giancarlo Morolli

Premio “Renato Russo”

Intitolato al collega, giornalista pubblicista, vicepresidente dell’Usfi dal 1968 al 2002, poi presidente fino al 2008. È stato ideato dopo la sua scomparsa, nell’ottobre del 2010, ed assegnato a partire con il 2011.
A partire dal 2015, il riconoscimento è stato riservato solo ai libri.

2011
Nino Barberis

2012
Renzo Rossotti

2013
Luigi Zerbini

2014
non attribuito

2015
Lorenzo Carra
Diego Carraro
Gianni Carraro

2016
Fiorenzo Longhi

2017
Franco Filanci

Con lo stesso nome, nel 2010, era stato avviato anche un concorso volto ad incentivare la promozione della filatelia, vinto l’anno successivo da Giannarosa Righetti Mazza e Francesco Maria Amato.

ricerca di Claudio Baccarin